Evitare le truffe

Skip listen and sharing tools

Una truffa è uno stratagemma ideato da persone senza scrupoli, allo scopo di rubarvi denaro o informazioni personali.

I truffatori contattano le vittime tramite telefono, e-mail, sms o posta. Potete trovare qui alcune informazioni per imparare a difendervi da tre delle truffe più comuni.

Truffa della lotteria

I truffatori inviano una lettera, un'e-mail, un sms o un post in un social media, all'apparenza autentici, in cui vi si comunica che avete vinto un premio. Il premio potrebbe essere in denaro, una vacanza, uno Smartphone o una carta acquisti. V'informano che per ritirare il premio dovrete prima pagare una tassa o spesa, oppure inviare loro i vostri dati bancari.

Tra i segnali d'avvertimento di questa truffa vi sono:

  • il premio riguarda una lotteria o una gara a cui non avete mai partecipato
  • vi viene chiesto di chiamare un numero o mandare un'e-mail fornendo i vostri dati personali
  • dovete corrispondere un pagamento o fornire i vostri dati bancari per ritirare il premio
  • come recapito viene fornito un numero di casella postale, un indirizzo e-mail o un numero di telefono cellulare (e non un indirizzo).

Truffa del rimborso

I truffatori si fingono rappresentanti del governo, di una banca o di un altro ente noto e v'informano che vi spetta del denaro, ma che prima dovrete corrispondere una spesa di amministrazione, o simile, per riscuoterlo. Alcuni truffatori, per spiegarvi la causa del rimborso, adducono ragioni quali un pagamento insufficiente della vostra pensione o diaria, o un pagamento eccessivo delle bollette utenze.

Banche, aziende e uffici governativi, che siano autentici, non vi contatteranno mai dicendovi che vi spetta del denaro ma che dovrete pagare per accedervi.

Truffa della relazione amorosa

I truffatori avvicinano le vittime in siti web per incontri del tutto legittimi. Una volta instaurato l'interesse, spostano i contatti verso l'e-mail, telefonate o messaggistica istantanea. I truffatori costruiscono nel tempo una relazione on-line con la vittima, dandosi da fare per conquistare la loro fiducia e i loro sentimenti.

I truffatori, alla fine, s'inventeranno una storia chiedendo alla vittima dei soldi, spesso a causa della malattia o infortunio di un famigliare, o del pagamento di un investimento. A questo punto la vittima è solitamente innamorata e trasferisce prontamente il denaro, anche nel caso in cui un proprio famigliare o amico segnali la truffa. Una volta che il denaro è stato inviato tramite bonifico bancario, è praticamente impossibile recuperarlo.

Tutelate voi stessi: cose importanti da ricordare sulle truffe

  • se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è
  • siate molto cauti nei confronti di e-mail, telefonate o lettere non richieste, con le quali vi si comunica che vi spetta del denaro o vi sono dei fondi da riscuotere
  • non inviate mai i vostri dati bancari per riscuotere un premio o un rimborso
  • controllate di aver effettivamente preso parte alla lotteria o all'estrazione di premi in questione, e ricordate che le lotterie legittime non vi chiederanno il pagamento di una spesa per riscuotere le vincite o i premi
  • non pagate mai tramite vaglia o bonifico bancario: utilizzate sempre un metodo più sicuro, quale la carta di credito o PayPal
  • guardatevi dai siti web fasulli che si servono di loghi apparentemente legittimi di banche o altri enti noti: se non siete sicuri e volete controllare, contattate direttamente la banca o l'ente
  • se volete contattare l'azienda non usate i link che trovare nella loro e-mail. Andate sempre a cercare i recapiti nei motori di ricerca, nell'elenco telefonico o in un'altra fonte indipendente
  • non spedite mai del denaro a qualcuno che non avete mai conosciuto di persona, anche se ci avete parlato o avete ricevuto dei regali da parte loro
  • date retta ai vostri famigliari o amici se sono preoccupati riguardo a qualcuno che avete conosciuto in internet
  • siate diffidenti se le foto profilo nei siti per incontri non corrispondono alla descrizione o sembrano estrapolate da una rivista.

Agire contro le truffe

Se credete di essere stati truffati, contattateci immediatamente per denunciare l'incidente. A seconda della vostra situazione particolare, potreste essere in grado di recuperare il denaro tramite l'emittente della vostra carta di credito o la vostra banca.

Anche se non riuscirete a recuperare il vostro denaro, è importante che denunciate comunque l'incidente, in quanto le informazioni fornite potrebbero aiutarci a prevenire che qualcun altro subisca una truffa.

Per saperne di più su come evitare le truffe, guardate i nostri video Stevie's Scam School per i consumatori e per le piccole imprese.